i francesi, sanno come farsi amare dalle donne....



Un po' di tempo fa, mi è capitato di parlare di comunicazione rivolta al target femminile,QUI e QUI ossia di come a volte, sia interessante vedere come certe aziende decidano di investire parte della loro produzione al mercato "rosa".
Mai niente di più facile che dirottare una bottiglia di champagne veso il mondo donna.
In effetti, il packaging della bottiglia di Piper-Heidsek ha ingolosito anche me....una borsettina trasparente color rosso-fucsia, con i manici in corda ed il logo del brand stampato in oro....una delizia, veramente carina.
Per non parlare, poi, dello champagne Moet & Chandon tutto vestito in rosa, dall'etichetta al packaging.
E' vero anche che non basta vestire un vino di rosa per renderlo appetibile alle donne, ma lo champagne è pur sempre champagne....e può vestirsi come gli pare, perchè tanto alle donne piacerà sempre _ ;-)

11 commenti:

violacea ha detto...

fighissimo!!! Cara betti, non ci crederai mai, sto scrivendo un post pensando a te e alla discussione sul target rosa!
e poi non è vero che ti penso sempre!
bacione

Anonimo ha detto...

Ne sono certo, vino francese ma donne..Italiane..un binomio perfetto..buone cose donne
Stefano B.

°Alice e il vino ha detto...

°adeleeee_scusa il ritardo, ma in questi giorni sono stata presissima dal lavoro...primavera ed estate sono i mesi degli eventi all'aria aperta perciò...._______adesso vado subito a leggere ;-))
°stefano_....concordo pienamente ;-)

franci ha detto...

yeah, bello il pacchetto regalo, ma in questo caso, purtroppo, l'abito non fa il monaco. pura pubblicità... per due prodotti che non valgono i nostri peggiori spumanti

°Alice e il vino ha detto...

°franci:: eh, eh, :-)....sarà che in francia il binomio monaci-champagne è indissolubile, ma 'stì monaci li fanno carini, a volte, gli abiti.....per questo hanno facilità a venderli (ed anche profumatamente bene), i loro "spumanti"... ?-)
non sempre , purtroppo, la sostanza viene premiata a volte, (e questa volta tiro l'acqua al mio mulino), anche la migliore qualità ha bisogno di essere vestita in modo adeguato, perchè grafica, comunicazione, marketing...non sono degli strumenti occulti per fregare la gente, ma servono a rendere/vendere un prodotto in modo adeguato ;-)
°besos_b

*wItCh* ha detto...

Dio Quanto è vero.

Rosa..Champagne..

ci fregano sempre.

o perlomeno fregano chi se lo può permettere!

io no..kissooo

Gourmet ha detto...

Bellissime!!! bEtTi!! Ogni volta che passo da te mi strabili con il colore rosa... ;)
E comunque anche gli italiani sanno fare il vino, bollicine comprese,vero Betti cara??
a presto un bacione a tutte voi care ragazze!
@franci:in qs caso hai ragione!!

franci ha detto...

le due marche in questione sono quanto di peggio c'è in champagne. Il fatto è che si paga la pub invece di spendere soldi per la qualità, perchè è più redditizia la prima. Bevetevi una bottiglia di Selosse, Tarlant (non dosé), Drappier noir, e via dicendo. Il pack non sarà stupendo ma l'effetto delle ottime bollicine vi aiuterà lo stesso a vedere la vita in rosa...
peace & love

°Alice e il vino ha detto...

° witch::...và beh, dai...in questo caso, concordo con franci...non è il caso di spenderli quei soldini...anche se ci sono certe bollicine (anche made in it) non necessariamente troppo costose, ma sicuramente troppo buone...;-)
° sandra:: ok, stò diventando monotona a parlare di rosa....in effetti anch'io non ho niente di quel colore, anzi il mio look solitamente tende al funereo ;-)))
° franci:: nulla da dire su quanto scrivi...la qualità di un prodotto è altra cosa, oltre a Drappier ci sono un'infinità di micro produttori che offrono qualità eccezzionale, altra cosa è la comunicazione che certi brand vogliono fare su una determinata fascia di mercato_ ;-)_peace & love

il maiale ubriaco ha detto...

Certo che gli italiani sanno fare il vino, bollicine comprese! Resta il fatto che in Francia c'é forse una tradizione ed una cura maggiore per lo champagne..
Credete che l'etichettatura rosa funzioni davvero!?

Saluti!

Re

°Alice e il vino ha detto...

°re:: ....a volte, funziona......dipende dal segmento di mercato a cui si vuole comunicare :-)
°besos_b