comunicazione...

Tra uomini e donne ci sono dellle sostanziali differenze...hemm, beh questo credo che lo sappiamo tutti.
Ma questa diversità si esprime in diversi contesti e situazioni, come ad esempio questi ::



Ora, °_alice nasce con il preciso scopo di rivolgersi ad un pubblico femminile, attento ad altri meccanismi della comunicazione, ed attratto spesso da un packaging ben preciso, da nomi accattivanti e da etichette intriganti e ben disegnate e questo, i buyer lo sanno bene

vino:: comunicazione diversa per uomini e donne.....



[...non che io voglia portare l'acqua al mio mulino, ma è bene ricordare che la comunicazione è importante, a seconda del segmento di mercato a cui ci si VUOLE rivolgere...]

11 commenti:

Anonimo ha detto...

veramente divertentissimo il video della doccia, é vero, succede quasi sempre così, non c'é niente a fare, il tappettino, poi...
in effetti credo che le donne siano più attente a certi dettagli.
A presto,
Susy

Anonimo ha detto...

in Australia sono veramente molto più avanti rispetto a noi nella comunicazione, ma anche il mondo anglosassone ci insegna parecchio.
qui in Italia siamo ancora indietro anni luce !

^ìcaro^

°Alice e il vino ha detto...

°susy:: le donne hanno uno spiccato senso estetico, e questo é un dato di fatto...poi, non è detto chE sia migliore. in effetti la bottiglia con i fiorellini non la comprerei, perché mi dà l'impressione di essere un vinello da supermercato italiano ;-)
^ìcaro^:: in questo mi trovi pienamente d'accordo....anche se qualcosa si stà muovendo ;-)

Anonimo ha detto...

ciao °Alice,
il video della doccia è troppo ridicolo, ma soprattutto è tremendamente vero :)
Sai cosa non sopporto? Che molte persone, soprattutto uomini, etichettano alcuni vini, soprattutto quelli dolci, come "vini da donne" ... che nervoso ... non trovi????

ciao
frenci

°Alice e il vino ha detto...

°frenci:: verissimo...è ancHe verissimo però, chEH statisticamente parlando le donne amano più degli uomini i vini dolci ... ma anche le bollicine (io rientro in questa categoria_;-o ).....
sarei curiosa, però, di sapere quali sono i "vini da uomini"........???
un bacio °_A

Anonimo ha detto...

eh, Alice, chi lo sa qual'è il vino da maschi ... presumo uno robusto, pieno di carattere, dal gusto deciso ... eheheh ... anche io adoro le bollicine :) e poi a voler guardare dovrebbero esserci anche altre categorie ... che ne so il vino "da nonni" :)

ciao
frenci

I want to live in thailand ha detto...

quello della doccia è molto simile alla realtà.
quando finisco la doccia, la mia ragazza mi chiede se ho fatto la doccia direttamente nel pavimento...

un abbraccio

Roberto ha detto...

Ciao! Insieme ad una amica blogger abbiamo lanciato una campagna per la Pasqua di quest'anno a favore degli agnellini. Il nome della campagna è Lasciami vivere. Se vuoi, fai un salto sul mio blog e potrai prelevare il banner. Se magari mi lasci un segno del tuo passaggio ti inserisco nei link :) Grazie e buona giornata

°Alice e il vino ha detto...

°frenci::...un conto è la comunicazione che un'azienda deve fare per rivolgersi ad una nicchia di mercato specifica...e quella delle donne lo è.
altra cosa, sono gli uomini che degustando un vino con particolari caratteristiche fanno..:: puah,...vinello da donne...tirandosela in modo osceno ;-)))....
°marco:: ecco...povera pong, immagino che farà pulire a te il bagno... ;-))) °besos
°roberto:: bella iniziativa, grazie per avermela comunicata...aderirò senz'altro !

loste ha detto...

Quasi una tragedia... pensare che il vino lo si venda per il colore o il disegno dell'etichetta, è un pò come pensare che i biscotti li compri per i sorrisi felici della famigliola che si sveglia in mattine sempre e solo di sole.... Oddio non sarà che è così? Che la gente beve e mangia quello che i marketing manager vogliono vendere?
Salut

Loste

°Alice e il vino ha detto...

°loste:: premetto solo che :
Il marketing è uno strumento, un mezzo, un insieme di cose che devono aiutare chi i prodotti li produce a farsi trovare da chi i prodotti li consuma.....
quando mi sono occupata di locali,ad esempio, mi è capitato di orgaanizzare diversi eventi, tra cui anche mostre, concerti, presentazioni di prodotti, degustazioni....ma se non avessi usato strumenti di mkting (p.r., flyer, media..etc.), pensi che qualcuno ci sarebbe venuto...;-) ???
quando un'azienda partecipa ad una fiera come il vinitaly, se non si preoccupasse di fare un bell'allestimento (magari scenografico e d'effetto), se non avesse delle brochure, se non comunicasse informazioni sulla produzione, o non avvisasse i suoi clienti (magari con una mail) di essere presente al pad. xy....secondo te, avrebbe senso che vi partecipi ???
beh, questo è marketing e comunicazione, ed il visual merchandising all'interno di store dedicati alla vendota del vino, devono preoccuparsi anche di quello :-D)
anche a me, a volte, è capitato di scegliere una bottiglia in base all'etichetta...a volte, il contenuto è finito nel lavandino, ma a volte, invece, ho avuto delle belle soprprese... ;-)