padEllata di pollo allo zenzero e traminer del trentino



Colgo l'occasione, con questa padellata di pollo, di inaugurare una piccola rubrica dal titolo (assai banale), :: piccolo vademecum per abbinare il vino al cibo....o il cibo al vino...", in cui ho voluto raccogliere delle facili e semplici indicazioni, su come e quali vini accompagnare alle nostre pietanze.
Questa gustosa padellata di carne, mi è stata suggerita da Natalie, una delle mie fotografe di food preferite, dell'agenzia Aubergine che ha sede a Milano e Parigi.
Per prepararla, mi è stata suggerita questa ricetta ::

1,5 kg di petto di pollo
• un cucchiaio di farina
• olio extravergine d'oliva (preferibilmente....vero olio extravergine, che non sarebbe quello da 4,00 euro del supermercato..)
• sale
• zenzero in polvere
• salvia
• maggiorana
• erba cipollina
• succo di limone

Preparazione
Tagliare il petto di pollo a pezzetti e condirlo con lo zenzero in polvere, la maggiorana, la salvia e l'erba cipollina tritati.
A questo punto, infarinarlo un pochino, e mettetelo in una padella, con un po di olio, sale e gli aromi e fate cuocere a fuoco medio.
A metà cottura aggiungere un altro po di zenzero in polvere e circa 1 cucchiaio di succo di limone.
Terminata la cottura, va servito bello caldo accompagnato da un ottimo vino bianco secco, come ad esempio un Traminer del trentino, ottimo anche per accompagnare antipasti a base di pesce e primi con verdure.
Da servire ad una temperatura di 10° circa.
Va' beh, lo so....nella foto si vede chiaramente che c'è un vino rosso, e come la mettiamo ????
Beh, come ho sempre detto, io sono per le sperimentazioni e per le libertà di pensiero, per cui, se qualcuno amasse solo vini rossi....beh, perchè no ?

7 commenti:

val ha detto...

Ciao Alice, io vedrei bene anche un...Soave Classico, magari particolarmente minerale, a fare da contrappunto al piccantino dello zenzero...eh eh...sono un po' campanilista, lo so! mi perdonate? ;-)

°Alice e il vino ha detto...

°val:: ...grazie, in effetti ci stà proprio con lo zenzero...
anzi, mi fa molto piacere ricevere un tuo suggerimento :-)
un bacio °_A

Maiko ha detto...

Ciao Alice!
questa ricetta deve essere ottima, questo week end invito a cena i miei e gliela preparo.. ovviamente abbinata al vino che consigli! Ciao

Gourmet ha detto...

Lo zenzero ci sta!!! Ne sono certa.. :) giusto un piatto sfizioso e dietetico ( dimmi che lo è!!) per il rientro post vacanze e bagordi!
besos

Kja ha detto...

Mi ero persa il post sul piccolo vademecum di abbinamenti enogastronomici, ora lo stampo e fotocopio e lo spargo in giro nei posti dove cucino, non sto scherzando. Anche perche` io sono abbastanza fissata con il cartizze ultimamente; oddio non e` che lo abbini con tutto, ma generalmente se quello non ci sta vado di acqua fresca e basta.

°Alice e il vino ha detto...

°maiko:: ...fammi sapere...è facile facile ;-)
°sandra:: ben tornataaaa....spero che oltre ai bagordi alimentari ti sia anche divertita e riposata..;-)
°kja:: ciao kja ;-) eh, eh...bolle e bolle....anch'io ci casco sempre....dal franciacorta allo champagne, ma anche il prosecco ;-) è difficile non trovarci un cibo che non vada bene per loro ....

Orchidea ha detto...

Bellissima foto... e anche la ricetta.
Ciao