Dom Pérignon by Marc Newson



L'ultima trovata della mitica casa produttrice del Dom Pérignon, è un contenitore in edizione [...ovviamente...] limitata firmato Marc Newson.
Si tratta di una glacette colore verde fluo oversize.
Marc Newson è un designer australiano a 360° di fama internazionale che vanta al suo attivo innumerevoli progetti, in grado di spaziare dalle pentole [Tefal] agli aerei [ il Kelvin 40, jet biposto], passando dalle tavole da surf, agli abiti casual.
Bellissima, trasgressiva, ironica.....ovviamente in edizione limitata, forse già un oggetto di culto.
Prezzo di partenza, 1000 euro........peccato, mi sarebbe piaciuto comprarla !!!!

some music ::

8 commenti:

Maiko ha detto...

E' una confezione bellissima!

missi ha detto...

complimenti per il blog, veramente molto bello ed interessante !
e poi questo contenitore gigante è veramente desiderabile...mi ricorda il gioco delle matrioske.
ciao, a presto

*missi*

il maiale ubriaco ha detto...

E' vero, come le matrioske. Peccato però che nn si possa fare che ad ogni contenitore corrisponda una bottiglia :)-
A proposito delle tavole da surf. So che ne stanno producendo in materiale biologico. Ste-

violacea ha detto...

Carina è davvero molto carina, a metà strada tra Alessi e Guzzini...il punto è però che se anche costasse meno non metterei il vino in un contenitore del genere......troppo plasticoso per me che sono una conservatrice!
bacini

alice e il vino ha detto...

°maiko:: chissà se piacerà in giappone e cina....che ne pensi ?
°missi:: eh,eh...vero, fa pensare alle matrioske :)
°ste:: se sai qualcosa di più sulle tavole in materiale eco, fammelo sapere ;-)
°adele:: mmh, ha un aspetto molto pop, ma è proprio questo quello che si voleva ottenere, un vestito pop su un grande classico...:)

il maiale ubriaco ha detto...

Presto fatto:visto che le aziende produttrici di pani di poliuretano - il principale materiale usato per le tavole da surf - devono chiudere per eccesso di inquinamento, è partita una gara creativa e tra le varie case la Ocean Green (Cornovaglia), che è la + innovativa, produce tavole in legno di balsa e resine naturali.
www.oceangreen.org Ste-

alice e il vino ha detto...

°ciao Ste...grazie!!!
in effetti è vero, la balsa è leggerissima ma la cosa che mi incuriosisce sono le resine naturali, andrò a cercarne la composizione .... sono molto interessata ai nuovi materiali eco ed all'uso che si può farne !!!

Maiko ha detto...

In giappone piace tutto ciò che è strano quindi penso proprio che potrebbe fare furore :-)